"TZÈRB" È LA PAROLA USATA NEL DIALETTO LOCALE PER INDICARE UN TERRENO ABBANDONATO. IL NOSTRO VINO È FRUTTO DI UNA VITICOLTURA ESTREMA DI MONTAGNA E LE LAVORAZIONI SONO TOTALMENTE MANUALI. È VINIFICATO SENZA ALCUNA PRATICA ENOLOGICA INVASIVA. LOTTIAMO TUTTI I GIORNI, CAMMINANDO CONTROVENTO, NEL LABIRINTO DI TERRAZZAMENTI CHE, NEGLI ANNI, ABBIAMO SOTTRATTO ALLA ROVINA, GESTENDO PICCOLI APPEZZAMENTI DI VECCHIE VITI, CON PROFONDE RADICI AGGRAPPATE ALLA ROCCIA MADRE SUL VERSANTE RETICO VALTELLINESE.

T. (+39) 345 2588284
rudericontrovento@yahoo.it
- BLOG